Se la nostra impresa può oggi vantare un core business così articolato ed un’altissima, riconosciuta, professinalità nel settore dei servizi di manutenzione industriale che spazia dallo smaltimento e gestione rifiuti al lavaggio di sistemi industriali, lo dobbiamo a colui che ha fondato questa azienda: Mario Guerrucci.

Il Cavaliere Mario Guerrucci è stato indiscutibilmente tra i più grandi imprenditori di Civitavecchia degli ultimi 60 anni: è stato per tre o quattro anni il maggior contribuente della regione Lazio. Egli ha dato vita ad una Azienda, la nostra, che ha saputo far crescere grazie alla sapienza di chi ha saputo intelligentemente confrontarsi con le istituzioni sin da quando fu realizzata a Civitavecchia la prima centrale elettrica di Fiumaretta.

Il suo merito più grande è stato senza dubbio l’umanità con cui ha saputo coniugare il suo lavoro, le sue sfide imprenditoriali, con il rispetto profondo della collettività: ha saputo come pochi sviluppare un’azienda così importante attraverso una visione umanistica che prevedeva il continuo aggiornamento dei suoi operai, sempre al centro di ogni progetto, e soprattutto trasmettendo ai suoi dipendenti, che considerava quasi dei figli, la sua passione e l’ entusiasmo di un uomo che ha saputo dare con completa dedizione, concretezza ed amore tutto se stesso fino alla morte.

Se le nostre centrali elettriche non si sono mai fermate lo dobbiamo a lui che generosamente è stato sempre presente in ogni frangente difficoltoso intervenendo prontamente a ripristinare la normalità.

Ovviamente è da ascrivere a lui anche l’attenzione all’evoluzione tecnologica e gli investimenti contintui su nuove macchine ed attrezzature sempre all’avanguardia; invenstimenti, questi, che insieme alla valorizzarione del capitale umano hanno fatto della Mario Guerrucci una grande impresa di cui siamo fieri e per cui devotamente rigraziamo il suo fondatore onorandolo con il nostro lavoro.